Blog

Guida all’Area SeaHelp: Isola di Brac, Bol, Zlatni Rat

Video News

Il Zlatni Rat, in tedesco “Golden Horn” e una delle spiagge piu fotografate al largo della costa dalmata e riempie numerosi opuscoli di viaggio. Ad un esame piu attento, tuttavia, e evidente che la maggior parte delle immagini sono state prese dall’aria. E per una buona ragione: chiunque si avvicini a questa famosa spiaggia vicino alla citta di Bol, sull’isola di Brac, da una prospettiva diversa sara presto deluso o addirittura lo trascurera, perché solo dall’aria si dispiega tutta la sua bellezza.

La spiaggia di ciottoli, durante la stagione estiva viene utilizzata dagli yacht come ormeggio, cambia la sua forma a falcetto a seconda della direzione del vento e delle onde. Acqua cristallina e una spiaggia di ciottoli, circondata da un vecchio pino, sono responsabili della combinazione di colori unica.

Nella zona dell’isola di Brac troverete altri ancoraggi e porti turistici oltre al “Corno d’oro”. Vale sicuramente la pena scendere a terra, soprattutto nella stagione pre e post, quando Brac non e ancora affollato. La citta di Supetar e Gemneinden Bol, Milna, Nerezisca, Postira, Pucisca, Selca e Sutivan offrono ogni sorta di storia.

Altrettanto famoso come il “Corno d’Oro” e il marmo dell’isola di Brac, utilizzato, tra gli altri, per la costruzione della Casa Bianca a Washington, il nuovo Hofburg, l’ufficio del sindaco di Trieste c e il Parlamento di Budapest, il Palazzo di Diocleziano a Spalato e Cattedrali di Trogier e Split hanno utilizzato almeno in parte tale pietra.

Una voce rcircola sicura: l’intera bellezza del “Corno d’oro” sarebbe stata scoperta dai piloti che si dice abbiano ripetutamente fotografato la forma in continua evoluzione e il gioco di colori durante i sorvoli.

0 Condivisioni